×
Lavorazione

Travertino Romano Filo Sega


Ottobre 25, 2021

Questo articolo si concentra sul Travertino Romano filo sega, la più naturale di tutte le finiture del marmo.

La trasformazione e la lavorazione del Travertino Romano che estraiamo dalle nostre cave ci ha reso noti negli anni, garantendo alla Poggi Bros il ruolo di Leader nella specializzazione del Travertino.

Sono due i fronti nei quali abbiamo voluto investire maggiormente per raggiungere questo obiettivo: macchinari e infrastrutture sempre innovativi e il profondo Know How dei nostri collaboratori.
Attorno a questi due grandi cardini si è costruita una reputazione dei nostri tagli, precisi e raffinati, e delle finiture, sempre puntuali e conformi ai desideri dei nostri committenti. Per ottenere questi risultati è necessario continuare ad investire proprio in competenze e macchinari.

Così ad oggi riusciamo a garantire oltre 20 tipologie di finiture di travertino romano diverse per ogni esigenza di applicazione. Tra tutte queste però in questo articolo ci soffermiamo sulla Finitura Filo Sega: sobria, elegante e specialmente la più naturale tra tutte le finiture.

Per questa particolare finitura è indispensabile pulire i blocchi dal fango e terra proveniente dalla cava, attraverso tagli dei monofili a controllo numerico in grado di segare le coste del marmo appena estratto con attenzione al dettaglio, e occhi e mani esperte capaci di trasferire al taglio il giusto equilibrio.

Crosta Grezzo Cava di Travertino Romano

La Finitura Filo Sega del Travertino Romano permette di lasciare pressoché inalterato l’aspetto del materiale grezzo, le sue caratteristiche originali e naturali. Le striature, i colori tipici del Travertino, la naturale porosità di questo materiale e quindi la sua caratteristica “antiscivolo” che gli permette di essere tra i materiali preferiti anche per esterni o nella pavimentazione di piscine.

Monolama BM per rimuovere lo sporco e la crosta dal blocco

Contrariamente a quanto si possa pensare, il Travertino, se lasciato allo stato “neutrale”, ovvero con superficie ruvida e a poro aperto, è caratterizzato da un’elevatissima resistenza, sia in ambienti esterni che interni.

La finitura filo sega, precisa e pulita, lascia intatto il cuore del Travertino Romano, ne onora anche le sue intrinseche doti estetiche, capaci di dare valore, arricchire e arredare ogni ambiente, anche minimalista. Senza volerlo quindi, la scelta di questa finitura è forse la più grande manifestazione d’amore verso il nostro materiale di punta, il Travertino Romano, la sua storia millenaria e il cuore di Roma stessa.

Travertino Romano Filo Sega

Articoli correlati

Piastrelle in Pietra Naturale

La trasformazione in Industria 4.0

Opus Romano – Travertino Romano

Il Travertino Romano Spazzolato

La Bocciardatura del Travertino Romano