×
Travertino Romano

Travertino Romano, Unicità Naturale


Agosto 9, 2021

Il travertino romano è rinomato per la sua unicità naturale. Tutto ciò che la natura ci offre, dal colore caleidoscopico della terra alle incredibili forme e dimensioni variabili di colline, montagne, pianure è unico e inimitabile. Un assolo deciso in un teatro dalle mille voci.

Travertino e Bellezza senza fine

Il Travertino che estraiamo dalle nostre cave si è formato unicamente attraverso millenni di reazioni chimiche tra acqua e carbonato di calcio. C’è bisogno di periodi molto lunghi affinché minerali e altre impurità si accumulino e sedimentino all’interno di depositi calcarei. Questo processo è una delle forme d’arte più intense che la Natura ha donato all’uomo.

Il risultato finale è stupefacente: ogni nuovo strato che si forma aggiunge tratti straordinari alla roccia. Ogni nuovo blocco estratto è una sorpresa in fatto di forme, colori, venature e proporzioni. Ciò significa che ciascun blocco è unico nel suo genere, e le possibilità di trarre il massimo vantaggio dalla naturale unicità ed inimitabilità del travertino romano sono pressoché infinte.

Persino l’artificiale categorizzazione umana che applichiamo per distinguere le tonalità di colore riesce solo in parte a dare risalto a tutta la ricchezza cromatica che appartiene a ciascuna tipologia di travertino romano. Eppure si tratta di blocchi estratti a profondità diverse dalla stessa cava!

Travertino Romano Pregio e durevolezza

Ovviamente, anche le lastre tagliate a partire da un solo blocco ed utilizzate per produrre piastrelle presentano pattern unici, conseguenza del naturale andamento delle venature. Ma questo non diventa in alcun modo un ostacolo per rivestimenti dall’aspetto armonioso di edifici, ville o residenze. Molti progetti moderni sono qui per testimoniare il grande pregio che il travertino romano offre.

Come molti già sapranno, le radici del travertino romano affondano nell’antica Roma. Gli antichi romani aspiravano alla perfezione naturale e l’hanno trovata in questa pietra. Le sue caratteristiche estetiche e la sua natura durevole erano così tanto apprezzati che molti dei simboli della loro civiltà vennero realizzati proprio in travertino, uno fra tutti il Colosseo. Gli architetti e gli scultori delle epoche successive hanno ereditato la passione per questa pietra naturale estratta esclusivamente a Tivoli con la quale hanno eretto in tutta Roma incredibili monumenti.

La fontana di Trevi realizzata in Travertino a Roma
La “Fontana di Trevi”, l’iconico monumento romano in travertino romano, è stata completata nel 1762 .

Gli usi moderni del travertino romano mostrano due possibili tagli, il falda e il controfalda. È una scelta questa che permette all’edificio di fondersi al meglio con il panorama circostante, sia in ambiente urbano che rurale. Ad ogni modo, si tratta di una scelta personale basata sui propri gusti. Non vi sono limiti all’applicazione del travertino per decorazioni esterne o interne, per pavimentazioni o rivestimenti delle mura. Finché si utilizza Travertino di qualità, e lo si cura correttamente, è destinato a durare nel tempo.

Nel nostro Atelier puoi scoprire le nostre disponibilità immediate di blocchi, lastre e tagliati a misura.

Articoli correlati

Cave del Barco: le cave di travertino romano di Tivoli

Travertino romano: formazione e proprietà

Quali sono le differenze tra Marmo e Travertino